Home Skincare

Possiamo davvero restringere i pori della pelle?

30 maggio 2021 giorni fa

Possiamo davvero restringere i pori della pelle?
Paola De Nicola

Paola De Nicola

Desideriamo tutti una pelle liscia e uniforme, ma i pori, ovvero quei piccoli fori antiestetici su naso, guance e fronte, sono sempre lì! 
Sieri, maschere, fondotinta, correttori e altri prodotti per minimizzare i pori possono agire solo temporaneamente.
“Pronto Glowria? Come posso restringere i pori della pelle?”

Prima di tutto, cosa sono i pori?

I pori sono piccoli fori visibili sulla nostra pelle che producono olio e sudore per proteggere e idratare la nostra pelle. 

Molti fattori possono determinare la dimensione dei tuoi pori, ma spesso la colpa è della genetica! Come regola generale, le persone con predisposizioni ereditarie a problemi di acne o pelle grassa hanno pori più grandi, mentre chi ha la pelle secca o molto secca ha pori più piccoli.

Fattori esterni come l’esposizione al sole, la disidratazione, il fumo e la pelle secca possono rendere i pori più grandi e quindi più visibili.

Perché i miei pori sono dilatati?

I pori su guance, naso, fronte e mento sono spesso più grandi di quelli di altre parti del viso e del corpo. Il motivo? Questa è la zona (aka la zona T) dove le ghiandole sebacee sono più numerose, quindi, di conseguenza, produrranno più sebo.

Notiamo anche che dopo i 30 anni la pelle si ispessisce, perde la sua elasticità, diventa molle e i pori si allargano. Infine, gli squilibri ormonali possono anche causare problemi di pelle, eccesso di sebo e pori dilatati. 

Purtroppo è impossibile cambiare le loro dimensioni, alcune tecniche come spruzzare acqua ghiacciata sul viso possono stringere i pori ma il risultato è solo temporaneo. Prima di spendere i vostri risparmi in prodotti costosi, ricordate che la loro dimensione è geneticamente predeterminata e non può essere cambiata. Qualcuno doveva pur dirvi la verità!

La soluzione per ridurre visibilmente l’aspetto dei pori? 

Mi dispiace, non puoi cambiare permanentemente le dimensioni dei tuoi pori, ma puoi minimizzare il loro aspetto migliorando la struttura e la salute generale della tua pelle con una buona skincare routine.

1. Pulire ed esfoliare la pelle regolarmente con scrub contenenti acidi AHA e BHA, esfolianti chimici che rimuovono le cellule morte della pelle per rivelare una carnagione più liscia.

2) Il retinolo è un altro ingrediente da includere nella vostra routine dopo i 30 anni. Stimola il ricambio cellulare, previene l’accumulo di cellule morte della pelle e aiuta a ridurre l’aspetto dei pori. Se non hai ancora letto il nostro articolo sul retinolo, lo trovi qui!

3 Proteggi la tua pelle con SPF. SPOILER: il sole è uno dei peggiori nemici dei pori perché aumenta la perdita di collagene. Ricordatevi di applicare la vostra protezione solare prima di ogni esposizione!

box.details.subscription.image.alt

Risplendi con la box beauty Glowria

19,90€ al mese