Home Il parere di Glowria

Prodotti solidi, la tendenza eco, ma andranno bene anche per te?

Il 19 ottobre 2021

Prodotti solidi, la tendenza eco, ma andranno bene anche per te?

La grande tendenza beauty degli ultimi mesi sono i prodotti solidi, che si tratti di shampoo, detergente per il viso o bagnoschiuma. Vuoi scoprirne di più? Ti racconto tutto di questi prodotti e le loro caratteristiche.

Negli ultimi anni, i prodotti solidi sono cambiati molto e sono diventati una delle tendenze beauty essenziali. Si possono trovar prodotti per la cura del viso e del corpo (detergenti, esfolianti, gel doccia, ecc.) così come prodotti per la cura dei capelli (shampoo, balsami o maschere) e persino i profumi solidi! Diamo un’occhiata a questi prodotti di tendenza.

Prodotti solidi: quali sono i vantaggi?

Un prodotto solido NON è composto principalmente da acqua. Cosa cambia? Tutto! L’acqua è un ingrediente che richiede l’aggiunta di conservanti per mantenere la formula stabile a lungo termine. I prodotti solidi non ne hanno quindi bisogno, il che significa che sono spesso più puliti e ultra-concentrati in principi attivi in un formato mini… e quindi generalmente più economici (un solido corrisponde spesso a diversi flaconi di prodotto liquido, per lo stesso prezzo, o anche meno). Hanno anche una durata di conservazione più lunga delle loro controparti liquide e sono comode da trasportare (soprattutto se siete in volo). E naturalmente, i prodotti solidi non richiedono alcun imballaggio (o molto poco), il che è essenziale se si vuole adottare uno stile di vita zero waste e più ecologico.

Qual è la differenza tra i prodotti solidi per la cura della pelle e un sapone?

Anche se in superficie, un prodotto di cura solido e un sapone sono molto simili, non devono essere confusi. Il sapone è così chiamato perché passa attraverso un processo di saponificazione, che è una reazione chimica risultante dalla miscelazione di un grasso (olio o burro) con una base (soda caustica per i saponi solidi). Il risultato è un prodotto capace di pulire la pelle… ma con un pH superiore a quello della pelle, il che significa che non è raccomandato per le pelli cosiddette sensibili (secche, atopiche, ecc.). I prodotti solidi etichettati come “senza sapone” non seguono questo processo di fabbricazione, quindi hanno generalmente un pH più vicino a quello della pelle e sono adatti a tutti i tipi di pelle. 

Come si usano i prodotti solido?

Ad eccezione dei deodoranti solidi o dei burri per il corpo, che si usano così come sono, strofinati sulla pelle, i prodotti solidi per la cura della pelle come il gel doccia, il lavaggio del viso o lo shampoo devono essere bagnati e poi strofinati sulla pelle o sui capelli umidi e poi sciacquati. Gli scrub possono essere applicati sulla pelle bagnata o asciutta (l’esfoliazione è più delicata sulla pelle bagnata). In caso di dubbio, controllare la confezione del prodotto per le istruzioni d’uso.

Come si conserva un prodotto solido?

Per far sì che duri a lungo, è essenziale preservarlo dall’umidità (altrimenti, rischi di vederlo diminuire rapidamente di dimensioni). Quindi, dopo averlo usato, asciugalo all’aria, e conservalo in una scatola!

Ecco una lista dei nostri prodotti solidi preferiti :

Balsamo corpo – LUSH
Profumo solido – LUSH
Scrub corpo al caffè – HOPI

Ti è piaciuto questo articolo? Scopri il nostro magazine e tutti i tuoi prodotti preferiti per la cura della pelle e il trucco per completare la tua routine nella beauty box Glowria di questo mese, e cogli l’occasione per offrirne alcuni ai tuoi amici!

box.details.subscription.image.alt

Risplendi con la box beauty Glowria

19,90€ al mese