Home Benessere

Stress: come evitare di crollare durante il ritorno in ufficio

Il 21 settembre 2021

Stress: come evitare di crollare durante il ritorno in ufficio

Le tanto attese vacanze sono finite, e a poco a poco, lo stress di tornare alla nostra routine sta per tornare! Come possiamo rimediare e goderci finalmente il mese di Settembre? Vi diamo i nostri consigli per non canticchiare “Wake me up when September ends” !

Quando è il momento di tornare in ufficio, gli effetti dello stress e dell’ansia si decuplicano e possono causare mal di testa, dolori di stomaco, disturbi del sonno, così come irritabilità e una sensazione di isolamento. Quindi rilassatevi, andrà tutto bene! 

E soprattutto, non siete gli unici a cui succede!

Ecco alcuni consigli:

Prepara una to-do-list

Ti senti sopraffatto dal lavoro? Non hai mai tempo per fare qualcosa al di fuori dell’orario d’ufficio? È qui che entra in gioco la famosa To-do list!

Scrivere, pianificare, spuntare, cancellare, rinominare, l’idea di scrivere una lista di compiti quotidiani permette di essere meglio organizzati, di non sentirsi sopraffatti, di andare a casa a cuor leggero e soprattutto di risparmiare tempo. 

Pianifica le tue prossime vacanze anti stress

Ma anche i tuoi prossimi aperitivi con le tue amiche, i tuoi pranzi con i tuoi colleghi (quelli che ti piacciono, ovviamente), e i tuoi weekend romantici. In breve, tutto ciò che vi aiuterà a superare lo shock del ritorno in ufficio. Vedrai che la prospettiva di questi momenti a venire avrà un effetto motivante sul tuo lavoro e aumenterà naturalmente la tua efficienza. 

Meditare 

Per alcune persone, l’ansia di tornare al lavoro deriva dal proiettarsi troppo e dal preoccuparsi di ciò che può – o non può – accadere (io penso sempre alle cose peggiori). La meditazione ti aiuta a praticare la mindfulness, uno stato che ti aiuta a rimanere nel momento e a migliorare il tuo benessere mentale senza pensare alle conseguenze.

Per fare questo, iniziate a praticare la respirazione profonda: inspirate dal naso fino a 4 ed espirate dalla bocca, il tutto per 3 minuti. Vedrai che man mano che vai avanti ti sentirai meno stressato e guadagnerai fiducia. 

Parla con il tuo capo

Un po’ di abbattimento della domenica sera? O un vero attacco d’ansia?

Se l’atmosfera o il carico di lavoro sono un vero problema, è importante parlare con il tuo datore di lavoro per trovare una soluzione. 

Elenca le tue fonti di ansia al lavoro e chiedi un incontro con il tuo capo se ti senti sopraffatto e se lui o lei è riluttante, è il momento di cercare altrove. 

Prova gli oli essenziali contro lo stress

“Oh, se solo ci fosse una pozione magica contro lo stress!”

Avete provato gli oli essenziali? Sì, funzionano davvero! 

Il marchio Medene, esperto in aromaterapia, offre composizioni di oli essenziali e vegetali biologici di alta qualità, pronti all’uso e nel giusto dosaggio per una routine e un uso quotidiano sicuro.

Questi sono in assoluto i nostri preferiti:

-Il Roll-on Stress Less composto da oli essenziali di Ravintsara e Petit Grain Bigarade per calmare il corpo, Mandarino Verde e il suo effetto positivo, e Camomilla Nobile alias l’anti-stress per eccellenza. 

-Il Boom Boom Power Roll-on è composto da menta piperita per la concentrazione, abete nero energizzante, pino silvestre per il suo effetto stimolante e zenzero per svegliare il corpo. (Lo trovi nella box di Settembre, cosa aspetti ad ordinarla?°

Applica il roll-on (quello di cui hai più bisogno) sui polsi, massaggia fino a farlo penetrare, poi fai un respiro profondo e inala il prodotto. Non usare più di 5 volte al giorno.

Parola di Glowria!

Ti è piaciuto questo articolo? Scopri il nostro magazine e tutti i tuoi prodotti preferiti per la cura della pelle e il trucco per completare la tua routine nella beauty box Glowria di questo mese, e cogli l’occasione per offrirne alcuni ai tuoi amici!

box.details.subscription.image.alt

Risplendi con la box beauty Glowria

19,90€ al mese